Seleziona una pagina

– Milano, 7 ottobre 2013 –

SPAZIO RAW, Milano, C.so di Porta ticinese 69

23 ottobre – 5 novembre 2013

La serie di 20 immagini interamente realizzata tra il 2010 e il 2013 racchiude gli scatti più rappresentativi del percorso fotografico di Karim Carella fino a ora.

La ricerca di uno stile personale ha portato a una coerenza formale che ha come punti fermi il bianco e nero e il formato quadrato.

Accanto a questi, ricorrono elementi come: il minimalismo compositivo, le lunghe esposizioni e i contrasti accentuati (uno degli aspetti su cui l’autore più si concentra in post-produzione; fase per altro ridotta alla “camera chiara”).

All’interno di questi cardini si muove l’esplorazione del fotografo. Esplorazione di luoghi: le immagini sono state scattate in campagne, cime di montagna, spiagge; dal Canada, agli Stati Uniti, all’Europa. Esplorazione poi di generi: si tratta infatti di immagini che vanno dal macro, al paesaggio, fino a uno stile più narrativo, nelle ultime. Esplorazione, infine e soprattutto, all’interno dell’arte fotografica e del suo rapporto con l’autore.

A livello tematico, è possibile rintracciare uno sviluppo all’interno della sequenza degli scatti: inizialmente vengono presentate rocce e dettagli fortemente ingranditi che aspirano all’astrazione, alla forma pura. Si passa poi al figurativo, in cui oggetti e paesaggi sono riconoscibili, anche se non ancora determinabili. È il caso delle spiagge deserte, dei villaggi innevati, dei trabucchi in disuso. Con gli ultimi scatti, appartenenti a una serie ancora aperta, è abbozzata una narrazione: il riconoscimento di luoghi reali che ricordano quelli delle fiabe, facenti parte dell’immaginario infantile di ciascuno.

Il comune denominatore di queste immagini è senza dubbio la ricerca, personale e solitaria, di esprimere un periodo di tempo, un contesto, fuggevole ma contemplato, al di fuori di qualsiasi razionale e deterministica cronaca dell’avvenimento o del luogo.

Opening: Mercoledì 23 ottobre ore 18,30

info | catalogo mostra